Partiamo dagli estremi: come preferite lo specchio in bagno? Grande, ma grande grande, tipo parete intera? o piccolo che giusto in primo piano vi potete vedere?
 
L'argomento "specchio" risulta sempre molto interessante, ogni volta che se ne parla e si approfondisce il tema si scoprono dettagli inediti e curiosi. Tutto dipende dall'ambiente in cui lo si vuole contestualizzare: ci sono spazi in cui lo specchio è vivamente consigliato, per motivi estetici, pratici o solo per abitudine, come nell'ingresso ad esempio, ed altri invece in cui lo specchio è assolutamente necessario. Pensate ad un bagno senza specchio.... impossibile, non può esistere... ecco, quindi, come anticipato nelle prime righe, parlando di specchi per bagno, che soluzione preferite?
 
Non c'è una regola, anche se la struttura e la scelta degli arredi qualche limitazione la possono porre. Lavabo tondo / specchio tondo, lavabo quadrato / specchio squadrato? Se vi piace, ma non è affatto obbligatorio anzi... la photogallery che segue sembra dimostrare esattamente il contrario!
 
C'è una questione un po' più tecnica da valutare quando bisogna scegliere lo specchio in bagno: l'illuminazione. La classica applique fissata al bordo superiore ad esempio, svolge sempre egregiamente la sua funzione; optando per questa soluzione si è sicuri di non sbagliare, ma con le innumerevoli scelte che offre il mercato oggi, forse forse varrebbe la pena osare un pochino di più, magari con una versione retroilluminta a LED.
Le soluzioni possibili sono molte, ne vedete alcune in queste immagini ma, per avere un'idea più concreta, vi consiglio di dare un'occhiata al sito infabbrica.com specializzato nella vendita di design online - rigorosamente a prezzi di fabbrica - .
Lasciatevi ispirare da forme, dimensioni e finiture speciali ma valutate anche gli aspetti più tecnici: spiegazioni chiare e immagini eloquenti vi aiuteranno a fare la scelta giusta.
 










from HOMETROTTER. Home style blog | casa, arredamento, design #getinspired http://ift.tt/28OlXei
-->

Partiamo dagli estremi: come preferite lo specchio in bagno? Grande, ma grande grande, tipo parete intera? o piccolo che giusto in primo piano vi potete vedere?
 
L'argomento "specchio" risulta sempre molto interessante, ogni volta che se ne parla e si approfondisce il tema si scoprono dettagli inediti e curiosi. Tutto dipende dall'ambiente in cui lo si vuole contestualizzare: ci sono spazi in cui lo specchio è vivamente consigliato, per motivi estetici, pratici o solo per abitudine, come nell'ingresso ad esempio, ed altri invece in cui lo specchio è assolutamente necessario. Pensate ad un bagno senza specchio.... impossibile, non può esistere... ecco, quindi, come anticipato nelle prime righe, parlando di specchi per bagno, che soluzione preferite?
 
Non c'è una regola, anche se la struttura e la scelta degli arredi qualche limitazione la possono porre. Lavabo tondo / specchio tondo, lavabo quadrato / specchio squadrato? Se vi piace, ma non è affatto obbligatorio anzi... la photogallery che segue sembra dimostrare esattamente il contrario!
 
C'è una questione un po' più tecnica da valutare quando bisogna scegliere lo specchio in bagno: l'illuminazione. La classica applique fissata al bordo superiore ad esempio, svolge sempre egregiamente la sua funzione; optando per questa soluzione si è sicuri di non sbagliare, ma con le innumerevoli scelte che offre il mercato oggi, forse forse varrebbe la pena osare un pochino di più, magari con una versione retroilluminta a LED.
Le soluzioni possibili sono molte, ne vedete alcune in queste immagini ma, per avere un'idea più concreta, vi consiglio di dare un'occhiata al sito infabbrica.com specializzato nella vendita di design online - rigorosamente a prezzi di fabbrica - .
Lasciatevi ispirare da forme, dimensioni e finiture speciali ma valutate anche gli aspetti più tecnici: spiegazioni chiare e immagini eloquenti vi aiuteranno a fare la scelta giusta.
 










from HOMETROTTER. Home style blog | casa, arredamento, design #getinspired http://ift.tt/28OlXei
 
Top